In affitto a Milano

Perchè non c'è viaggio senza soggiorno.

Mani perfette con il kit ricostruzione unghie

Immaginate di avere un appuntamento davvero importante, con quel ragazzo che tenete d’occhio già da un po’ di tempo e che vi ha – finalmente – invitate a uscire. Per l’occasione prenoterete di certo un appuntamento per una bella messa in piega dal parrucchiere, penserete a come vestirvi con qualche giorno di anticipo, vi truccherete con cura, non dimenticherete di mettere un po’ di profumo. E poi sceglierete gli accessori, forse anche un bel paio di guanti di lana per proteggere le mani dal freddo invernale. Sappiate però che quando arriverete a togliervi i guanti e svelare le vostre mani, le alternative possibili saranno due: mani non curate e unghie sciupate, e, in questo caso, il vostro look inevitabilmente ne risentirà, oppure, al contrario, avrete una manicure perfetta, ottenuta grazie a un semplice kit ricostruzione unghie e, in questo secondo caso, aggiungerete fascino al fascino.

In fin dei conti, per  avere unghie impeccabili basta poco: ci si può affidare a un professionista, oppure è possibile procurarsi un kit ricostruzione unghie e imparare a usarlo. Le unghie curate, colorate, perfette, sono una tendenza che ormai non può essere ignorata. Del resto le nostre mani sono sempre in primo piano e sempre sotto gli occhi di tutti: per questo avere mani curate e unghie sane è davvero importante per avere subito un aspetto ordinato e piacevole. Unghie irregolari, sciupate e opache, pellicine, cute non idratata, conferiscono una sgradevole aria di trascuratezza, anche se l’abbigliamento e il trucco del viso sono impeccabili. Per avere mani sempre in ordine, un kit ricostruzione unghie può risultare molto utile, e addirittura indispensabile: sarà possibile usarlo per riparare ai danni che l’ambiente e l’uso di detergenti aggressivi possono arrecare alle nostre mani.

Vediamo quindi con un semplice step by step  come essere impeccabili con l’utilizzo di un kit ricostruzione unghie, con il quale si può anche ottenere un risultato professionale o semipermanente. Limate prima di tutto la superficie dell’unghia, spingete indietro le cuticole con gli appositi bastoncini, poi disinfettate le mani e cospargete tutte le unghie con l’apposita soluzione preparatoria che troverete in ogni kit per la ricostruzione. Una volta che le mani saranno asciutte, applicate il gel proprio come se fosse uno smalto e fatelo asciugare con la lampada a led che troverete inclusa nel kit. Applicate poi il prodotto per la ricostruzione vera e propria, facendo attenzione a lavorare il gel in modo che il risultato finale sia più naturale possibile. Lasciate asciugare bene e decidete adesso come “vestire” le vostre mani: i trend attuali vogliono unghie pazze, decorate, disegnate, glitterate, ma un bel tono di rosso o l’intramontabile French manicure andranno sempre bene.

Non dimenticatevi poi, una volta finito il lavoro, di disinfettare gli attrezzi per la manicure, che devono restare sempre ben puliti.