In affitto a Milano

Perchè non c'è viaggio senza soggiorno.

Il diploma da istituto tecnico commerciale

Il diploma di istituto tecnico commerciale è un’opportunità che merita di essere presa attentamente in considerazione da tutti coloro che vogliono avere la possibilità di presentarsi sul mondo del lavoro con competenza e sicurezza. Si tratta di un diploma che permette di approfondire in particolar modo le materie che hanno a che fare con l’amministrazione, con l’economia e con le lingue straniere: gli insegnamenti che vengono forniti e la formazione che si acquisisce permette di iscriversi a qualsiasi facoltà universitaria (in genere viene prediletta economia, ma non ci sono limiti né vincoli da questo punto di vista) ma anche di inserirsi nel mondo del lavoro, potendo occupare incarichi di carattere commerciale o amministrativo.

La materia più rilevante è economia aziendale: è proprio per questo motivo che poi chi decide di proseguire il percorso di studi andando all’università di norma sceglie corsi come scienze politiche, economia e commercio o scienze economiche e bancarie. Per chi opta per un lavoro immediato, invece, si può entrare senza difficoltà sia nel settore privato che nel settore pubblico: dagli istituti finanziari alle banche, dalle compagnie di assicurazione agli studi professionali, passando per le attività commerciali, sono sempre richiesti i possessori del diploma di istituto tecnico commerciale.

D’altro canto, le competenze che si acquisiscono in questo corso sono evidenti: oltre alle materie tradizionali (lingua e letteratura italiana, educazione fisica, religione cattolica, matematica, storia, lingua inglese), è previsto lo studio di scienza delle finanze, di una seconda lingua straniera, di economia politica, di economia aziendale, di diritto ed economia, di scienze della materia e di trattamento testi e dati. Insomma, un apprendimento globale, a 360 gradi, che mischia conoscenze teoriche e nozioni pratiche così da permettere allo studente di scegliere il proprio percorso, una volta avuto il diploma, con disinvoltura e senza difficoltà.

Il diploma di istituto tecnico commerciale, tra l’altro, permette di andare all’università o di inserirsi nel mondo del lavoro sia in Italia che nei Paesi stranieri: e questa è una circostanza che merita di non essere sottovalutata, specialmente se si tiene conto del contesto globalizzato in cui ci troviamo e del carattere sempre più internazionale del mercato.

Si ottiene, insomma, una preparazione più che completa, in virtù della sua capacità di congiungere la pratica e la teoria per fornire una base più che solida per l’accesso a qualunque facoltà universitaria. Da questo punto di vista, ci si riferisce alla tecnica come all’uso appropriato e logico di tutti gli strumenti che possono servire per arrivare a un risultato partendo da specifiche premesse.

Il diploma di istituto tecnico commerciale è, senza mezzi termini, un’occasione unica per avere molte chance di arrivare a uno sbocco professionale di successo e decisamente redditizio dal punto di vista economico: per questo, vale la pena di prendere in esame la possibilità di dedicarsi a questo percorso di studi, senza dubbio in grado di favorire il raggiungimento degli obiettivi a cui si intende arrivare.